Notizie in evidenza

Qualifica di Quadro

Facenti funzione DSGA: salvataggio tra aspettative, dubbi e polemiche

Facenti funzione DSGA/1 La bozza del decreto legge salva precari che circola sul web, in attesa della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del testo definitivo approvato dal Consiglio dei Ministri, contiene una norma (art. 2, c. 9) a favore degli assistenti amministrativi con tre anni di servizio come facenti funzione (“ff”) di DSGA. È uno dei risultati […]

Dirigere la scuola

Dirigenti scolastici: incontro al MIUR su assunzione idonei e FUN

Dalle future immissioni in ruolo del concorso DS ad altre di carattere economico ed in particolare la certificazione del FUN 2017/2018 e le modalità di applicazione degli aumenti contrattuali, sono ancora diverse le questioni che vedono protagonisti i dirigenti scolastici e molte sono all’attenzione dei sindacati. Proprio ultimi punti si è svolto lo scorso lunedì […]

Iniziative editoriali

‘La scuola che sogniamo’ possiamo realizzarla insieme: scopri il progetto di Tuttoscuola e come partecipare

Quali possono essere i modelli di scuola capaci di renderla una comunità costruttrice della più ampia comunità sociale? Quali gli ingredienti in grado di affascinare i giovani, di far scattare in loro la scintilla del sapere, ma anche di mobilitare gli animi e le coscienze? Ricerchiamoli insieme! Ogni mese Tuttoscuola presenterà un modello e lancerà […]

Formazione e aggiornamento

Tuttoscuola ente accreditato MIUR per la formazione

Tuttoscuola ha in serbo per te tantissime NOVITÀ! La prima non può che riguardare la formazione. Da anni lavoriamo per offrirti una FORMAZIONE DI QUALITÀ e ora il nostro lavoro, apprezzato da oltre 20 mila corsisti, è stato ufficialmente riconosciuto. Tuttoscuola è infatti diventata    Tutte le iniziative formative promosse da Tuttoscuola sono quindi riconosciute dal MIUR […]

Il Cantiere della didattica

Smartphone e didattica: ecco perché è un binomio che funziona

“Quando andavo a scuola io, tutte queste diavolerie (che sarebbero tablet e smartphone) non esistevano e neanche ne sentivamo la mancanza (ovviamente, se non esistevano) e a scuola andavamo lo stesso”. Oppure: “Dove andremo a finire? Presto i cellulari prenderanno il posto dei libri, povera scuola”. Su Facebook, piovono commenti simili a quelli riportati, con centinaia […]