Tuttoscuola: Ordinamenti e riforme

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Ordinamenti e riforme

I nostri dossier

Speciale Lingue Straniere

Quando si parla di imparare le lingue, italiani e inglesi sono accomunati dallo stesso pregiudizio: non siamo capaci, non siamo portati, non ci interessa. Alcuni paesi, ad esempio nell’Europa del nord, parlano fluentemente inglese già da ragazzi, mentre altri, come Italia, Francia e Spagna sembrano avere difficoltà anche da adulti. Ma da dove deriva questa […]

Ordinamenti e riforme: Altre Notizie

TuttoscuolaNEWS

TuttoscuolaNEWS
Notizie, commenti, indiscrezioni
Ogni lunedì
nella tua casella di posta
Gratis.

Altri dalla categoria

Finlandia, viaggio nella scuola della fiducia

Fiducia, dialogo e territorio di appartenenza. È in questi tre fattori che la scuola finlandese trova le sue radici. Una scuola dalla quale possiamo imparare parecchio e prendere ispirazione. Ecco perché ho deciso di raccontare il sistema educativo finlandese dopo il viaggio di studio intrapreso questa estate da alcuni Istituti scolastici italiani presso la scuola di […]

Maturità 2019: cresce il numero di promossi. Pubblicati i risultati

Disponibili da oggi i primi risultati relativi agli Esami di Stato della Scuola secondaria di II grado. In base alle rilevazioni effettuate dal MIUR, si registra un aumento dei diplomati con 100 e lode: sono l’1,6%, l’anno scorso erano l’1,3%. Diminuiscono complessivamente gli studenti che hanno conseguito un voto superiore a 70/100: sono il 61,7%, rispetto al 64,5% […]

L’alternanza dimezzata: l’ha fatta solo uno studente su due

Introdotta a partire già dal 2015/16, pochi mesi dopo il varo della legge 107/2015, l’alternanza scuola lavoro, resa obbligatoria per tutti gli studenti del triennio delle superiori (un milione e mezzo), sarebbe dovuta andare a regime nell’anno scolastico 2017/18.  Ma gli alunni che hanno effettivamente partecipato ai percorsi di ASL (che il governo giallo-verde ha […]

Autonomia differenziata. Gli insegnanti restano dipendenti statali

Alla fine della scorsa settimana le cronache hanno riferito in coro, con variazioni minime, che “l’articolo 12, che consentiva l’assunzione diretta di personale docente e non docente” da parte delle Regioni interessate all’autonomia differenziata,“è stato soppresso”, salvo che per un punto marginale, la possibilità per la Regione di prolungare fino a 7 anni l’obbligo di […]

Forgot Password