Tuttoscuola: Dispersione

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Dispersione

I nostri dossier

Speciale Lingue Straniere

Quando si parla di imparare le lingue, italiani e inglesi sono accomunati dallo stesso pregiudizio: non siamo capaci, non siamo portati, non ci interessa. Alcuni paesi, ad esempio nell’Europa del nord, parlano fluentemente inglese già da ragazzi, mentre altri, come Italia, Francia e Spagna sembrano avere difficoltà anche da adulti. Ma da dove deriva questa […]

Dispersione: Altre Notizie

TuttoscuolaNEWS

TuttoscuolaNEWS
Notizie, commenti, indiscrezioni
Ogni lunedì
nella tua casella di posta
Gratis.

Altri dalla categoria

Dispersione implicita, contro l’infarinatura a scuola

I nuovi dati sulla dispersione implicita elaborati da INVALSI stanno riscuotendo un grande interesse. Poiché questi dati costituiscono una fonte informativa importante e nello stesso tempo si prestano a diverse considerazioni, è opportuno ragionare più articolatamente per evidenziare le caratteristiche del fenomeno della dispersione implicita. Si tratta, infatti, delle acquisizioni carenti in modo più o […]

Dispersione: il Governo prenda spunto dai progetti territoriali

Nella presentazione del programma del nuovo Governo il premier Conte, a proposito degli impegni per la scuola, ha tra l’altro previsto che “Per quanto riguarda la scuola, occorre intervenire per migliorare la didattica e per contrastare la dispersione scolastica, concentrando i nostri sforzi sulla professionalità dei docenti…”. Ancora una volta, dunque, ritorna nei programmi dei governi […]

Dispersione scolastica: persi 3,5 milioni di studenti in vent’anni. Numeri e soluzioni

Dispersione scolastica: dal 1995 a oggi 3 milioni e mezzo di studenti hanno abbandonato la scuola statale, su oltre 11 milioni iscritti alle superiori (-30,6%). Ragazzi e ragazze spariti dai radar della scuola, che sotto questo aspetto ricorda le famigerate performance della rete idrica italiana, che perde nel nulla il 35% dell’acqua. Un colabrodo. Di […]

Don Milani e la scuola che boccia

Gli alunni di Barbiana provengono da scuole dove sono stati bocciati o da famiglie povere sul piano economico e culturale. La condizione sociale dunque incide sul rendimento scolastico. La questione ha attraversato il dibattito dell’ultimo quarto di secolo e nonostante ci si sia impegnati in un’opera di “decondizionamento” e i Gianni abbiano oggi una cittadinanza […]

Dispersione scolastica: bando da 50 milioni contro la povertà educativa

Per la prima volta istituti paritari potranno accedere ai fondi PON Cinquanta milioni per il contrasto della dispersione scolastica e della povertà educativa nelle scuole del primo e del secondo ciclo di 292 aree territoriali particolarmente a rischio, individuate nelle Regioni  Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. Li mette a disposizione il […]

Forgot Password